Silvia De Angelis: PENSANDOTI

Pensandoti

di soppiatto mi allontano

dal perimetro dell’emotività

ora che la luce non mi parla più di te

afflati inerti si fan strada d’ascolto

in circostanze inedite di svelata verità

nella linea inscindibile del tuo essermi amore

incredula nello spazio inabile a sanarsi

ascolto il fragore d’un rumore di parole

attutite dolcemente nel sottovoce

che plana d’incanto

ammainato dal senso sfocato nell’oblìo

@Silvia De Angelis 2012