È il gioco incessante
è la mania del pendolo
batte un rumore
prende dimora nella voce

A intermittenza
ghermisce e libera:
sfiniti
si ricomincia

(sono anni e anni di respiro)

Incuriosisce, pensare
d’essere immortali

una vita fa
ho scritto ancora

immagine dal web