01 Luglio 1974 Muore Juan Domingo Peron. Cercava la terza via fra capitalismo e comunismo

Muore Juan Domingo Peron, presidente dell’Argentina dal 1946 al 1955 e successivamente dal 1973 al 1974. Arrestato nel 1945 perché coinvolto nel golpe militare contro Ramon Castillo, Peron viene rilasciato grazie a manifestazioni popolari guidate dalla moglie, Evita, popolarissima fra i descamisados argentini. 

Il sostegno popolare gli apre la strada alla presidenza con le elezioni del 24 febbraio 1946. La politica di Peron, diretta all’industrializzazione del paese e all’aumento di potere della classe operaia, si propone come una terza via tra il capitalismo e il comunismo.

Video: https://www.raicultura.it/storia/accadde-oggi/Muore-Juan-Domingo-Peron-f1fc1d45-0efc-418e-9505-61f439aa3d67.html

Foto wikipedia