Sono ombrelloni chiusi

alla prima tempesta estiva

e lasciano sulla sabbia

l’ombra di un malato sole,

che scalda tiepidamente

il cuore di un pensiero

volato come la tempesta,

quel luglio sugli scogli,

in un bacio abbandonato

ormai alla deriva.

E’ luglio adesso

come allora

e gli ombrelloni

sono chiusi per la pioggia incessante.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web: Striped beach umbrellas by David Kracht