Goletta dei Laghi 2021 – Tappa Piemontese #noncifermeremomai


Anche quest’anno la campagna estiva di Legambiente torna
all’insegna della partecipazione attiva dei cittadini, citizen science e territorialità e di nuove importanti collaborazioni e partnership: ENEA, ARPA Piemonte e Fondazione Compagnia di San Paolo.

Scarichi non depurati e inquinanti, abusivismo, rifiuti e microplastiche nelle acque non risparmiano i bacini lacustri italiani e i loro preziosi ecosistemi, da 16 anni al centro di Goletta dei laghi

I cittadini possono segnalare situazioni sospette di inquinamento su golettadeilaghi.legambiente.it
Gli appuntamenti della tappa piemontese di Goletta dei Laghi

E’ cominciata Goletta dei Laghi 2021, la sedicesima edizione della campagna estiva di Legambiente. I grandi temi al centro della campagna in arrivo sui laghi Maggiore, d’Orta, Viverone e Avigliana nei primi giorni di luglio, saranno gli scarichi non depurati e inquinanti, l’abusivismo, i rifiuti e le microplastiche nelle acque.

In contemporanea con i campionamenti per le microplastiche si terranno manifestazioni a riva con attività di beach litter, ovvero raccolta e campionamento dei principali inquinanti e rifiuti rilevati sulle sponde.

Nel rispetto delle restrizioni per il distanziamento fisico imposte dalla pandemia, il viaggio di Goletta dei Laghi anche quest’anno vivrà di una formula all’insegna della partecipazione attiva dei cittadini, con più spazio a citizen science e territorialità.

Nei giorni scorsi un team di tecnici e volontari dell’associazione ha effettuato i campionamenti in prossimità delle sponde dei laghi, affidando le analisi microbiologiche a laboratori di ARPA Piemonte, da quest’anno partner della tappa piemontese della campagna, insieme ad ENEA.

Ci saranno però grosse novità: grazie al fondamentale sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo, oltre ad aver raddoppiato i prelievi per le analisi microbiologiche, sarà possibile effettuare i campionamenti relativi alle microplastiche su tutti i laghi coinvolti. Un’edizione che permette di porre le basi di quella che sarà una struttura tecnico scientifica qualificata con esperti di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, che lavorerà in sinergia per il territorio anche in altri momenti dell’anno e negli anni futuri.

I campionamenti si effettueranno da barca; in tutti gli appuntamenti sarà disponibile un’imbarcazione di appoggio dedicata ai giornalisti che potranno così fare riprese e fotografie.

I prossimi appuntamenti:

•          sabato 3 luglio – h 10.00/14.00 Campionamenti microplastiche sul lago Grande di Avigliana (partenza da Circolo velico sul Lago Grande) con press point. In contemporanea beach litter sul lago Piccolo (luogo di ritrovo presso la spiaggia di fronte a Via S. Bartolomeo, 2).

•          lunedì 5 luglio Campionamenti microplastiche su lago d’Orta con press point e in contemporanea beach litter sulla Spiaggia di Prarolo, San Maurizio.

•          martedì 6 luglio – h 10.00/14.00 Campionamenti microplastiche sul lago Viverone con press point (punto di ritrovo al Circolo Bar La Marinella, Viale Lungo Lago Ignazio Tarello, Viverone) e in contemporanea beach litter sulla spiaggia antistante il ristorante il Pescatore (Frazione Masseria, 14, Viverone) e sulla spiaggia del Lido di Anzasco.

·                     martedì 6 luglio – h 10.00 – Conferenza stampa finale con risultati campionamenti microbiologici dei laghi piemontesi al Grand Hotel Majestic (Verbania).

•          mercoledì 7 luglio – h 10.00 Campionamenti microplastiche sul lago Maggiore con press point al mattino, in contemporanea beach litter presso Spiaggia Arena (Verbania, davanti all’ingresso del Teatro Maggiore).

·                     mercoledì 7 luglio – h 17.00/19.00 Conferenza stampa finale con risultati microbiologici relativi al solo lago Orta sull’Isola di S. Giulio.

Ufficio stampa Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta