Con gli occhi fissi nei tuoi,

sogno incorporeo

rivestito di carne,

ascolto languidi versi

incantevoli sorrisi

e morbide carezze

su mani intrecciate

frementi al tatto

che allietano di brividi

la mia pelle riarsa.

Fragranze avvolgenti

d’esotici profumi

accentuano umidi baci

di prelibato sapore.

Oh gusto onnisciente,

fantasiosa realtà 

mi confonde la tua

irreale bellezza

come sole splendente

dentro di me, dentro di noi

in tutti i sensi

rifletti beata

la magia dell’amore.

© Antonio Fasolo