DELTA, IN ISRAELE PFIZER EFFICACE AL 64% 

La campagna vaccinale sta frenando proprio mentre crescono i rischi legati alle mutazioni del virus, e anche in Italia il trend di discesa dei casi si sta interrompendo. Inoltre, le riaperture estive in tutta Europa porteranno le persone a viaggiare per le vacanze. Sul Fatto di domani andremo a vedere cosa sta succedendo negli aeroporti. Senza dimenticare che sta per arrivare il fatidico momento delle fasi finali dell’Europeo a Wembley: sono attese 60 mila persone allo stadio per ogni match. Proprio nel Regno Unito Boris Johnson annuncia la fine delle restrizioni (andando contro il parere degli epidemiologi): “Comincia una nuova fase di convivenza col virus”. Intanto, è arrivato il primo studio sugli effetti di Pfizer contro la variante Delta, condotto in Israele: l’efficacia si riduce al 64%. Il che fa dire al virologo Fabrizio Pregliasco che “serve una terza dose di richiamo”. Faremo il punto della situazione nel dettaglio sul giornale di domani. Intanto, ecco i numeri dei contagi italiani delle ultime 24 ore.