Ludi Apollinari

A Roma Apollo era stato accolto nel pantheon in maniera molto sentita e dal 5 al 13 luglio si svolgevano i giochi a lui dedicati.
Durante i giorni di festa la popolazione faceva offerte al dio a seconda delle proprie possibilità; nel suo tempio si teneva un sacrificio animale; infine si tenevano i ludi veri e propri a carattere scenico.

Apollo, in questo periodo, era una delle tante divinità solari che caratterizzavano i giorni tra il solstizio estivo e tutto il mese di luglio, tra raccolti e feste dedicate al sole.

Dipinto “Apollo” di Charles Meynier