Susy Matrisciano. M5S: “Con assegno temporaneo più sostegno alle famiglie, ora avanti con riforma”

Con l’ok di oggi del Senato al Decreto Ponte viene introdotto dal 1° luglio al 31 dicembre 2021 l’assegno temporaneo per le famiglie con figli. «E’ una novità importante che estende anche ai lavoratori autonomi, alle partite Iva, ai soggetti incapienti e ai percettori del Reddito di Cittadinanza un aiuto concreto per ciascun figlio a carico, come avviene già per i lavoratori dipendenti», commenta la senatrice alessandrina Susy Matrisciano, presidente della Commissione Lavoro.

Si tratta di un intervento a tempo, della durata di 6 mesi, che traghetterà il Paese fino a gennaio 2022. «Da lì in poi – prosegue la senatrice – entrerà a regime la riforma dell’assegno unico universale, voluta dal MoVimento 5 Stelle e dal Governo Conte II per sostenere la genitorialità e semplificare la vita alle persone, attraverso un unico strumento, che ingloberà i tanti micro aiuti esistenti, previsti per chi ha figli, che necessitano di molteplici passaggi e insopportabili lungaggini burocratiche prima di arrivare ai cittadini. Parliamo di una riforma significativa che migliora la qualità degli interventi di welfare del nostro Paese, avvicinando l’Italia all’Europa, in un momento complesso, segnato dalla pandemia. Il prossimo step sarà adottare i decreti attuativi della legge delega, bisogna fare presto. Anche su questo vigileremo».