Le specie di Plumbago possono essere cespugliose o rampicanti

A cura di Pier Carlo Lava

Le immagini del Plumbago sono riprese dal mio balcone di casa.

fiori sono riuniti in infiorescenza a grappolo e sono di colore dal bianco al lilla.

Alcune specie possiedono dei peli ghiandolari sui sepali che ricordano strutturalmente i tentacoli di Drosera e Drosophyllum. La funzione di queste strutture non è ancora chiara. 

Secondo alcuni, essi aiutano la pianta nella dispersione dei semi, facendoli meglio aderire agli organismi deputati alla loro dispersione, altri invece notano che su alcune specie (per esempio Plumbago auriculata), rimangono intrappolati piccoli insetti striscianti. 

Ciò può significare che i tentacoli si siano evoluti per escludere gli insetti striscianti e favorire gli impollinatori volanti o forse per proteggersi dagli insetti predatori

Il genere è diffuso nelle regioni tropicali e subtropicali del mondo intero, esclusa l’Australia

Da wikipedia