Coronavirus: 1.391 casi, tasso di positività sale allo 0,97%, ieri era 0,67%

Domenica 11 luglio 2021

Nelle ultime 24 ore in Italia registrati 1.391 nuovi casi di coronavirus su 143.332 tamponi effettuati (tra molecolari e antigenici), che portano il totale dei positivi da inizio emergenza a 4.271.276. I decessi sono stati 7, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 127.775. I ricoverati in terapia intensiva sono 161, dato stabile rispetto a ieri.

Variante Delta, domani tavolo ministero per parametri 

Si riunirà domani il tavolo tecnico del ministero della Salute che – a quanto apprende l’Ansa – è impegnato per la definizione dei parametri che servono a stabilire la posizione delle regioni rispetto ai profili di rischio, alla luce della variante Delta. Tra le proposte, la definizione di un numero minimo di tamponi settimanali: per la zona bianca potrebbero essere richiesti almeno 150 ogni 100mila abitanti. Una revisione potrebbe riguardare anche il cosiddetto Rt ospedaliero, vale a dire il tasso di occupazione dei posti letto: al momento la soglia minima di rischio è uguale o inferiore al 40% per i posti letto in area medica e al 30% per la terapia intensiva, che passerebbe rispettivamente al 30% e 20%.

I nuovi casi regione per regione

  • Lombardia 250
  • Sicilia 183
  • Campania 169
  • Lazio 164
  • Veneto 125
  • Emilia Romagna 93
  • Toscana 87
  • Calabria 54
  • Sardegna 52
  • Piemonte 47
  • Marche 39
  • Puglia 34
  • Liguria 26
  • Abruzzo 25
  • P.A. Bolzano 11
  • Molise 7
  • Friuli Venezia Giulia 6
  • Umbria 6
  • P.A. Trento 6
  • Basilicata 5
  • Valle d’Aosta 2

Dato stabile nelle terapie intensive

Sono 161 i pazienti in terapia intensiva per il Covid in Italia: lo stesso numero di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 6 (stessa cifra di ieri). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.134, in calo di 13 unità rispetto a ieri. 

Tasso positività allo 0,97%

Sono 143.332 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 208.419. Il tasso di positività è dello 0,97%, in aumento rispetto allo 0,67% di ieri.

Casi e decessi in lieve calo

Sono 1.391 i positivi al test individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.400. Sono invece 7 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 12.

In Italia 1.391 nuovi casi e 7 decessi

Nel bollettino diramato dal ministero della Salute, in Italia nelle ultime 24 ore accertati 1.391 nuovi casi e registrati 7 decessi.

Regno Unito, oltre 31mila nuovi casi

Restano sopra quota 30.000 (31.772 per l’esattezza), ma calano leggermente rispetto agli oltre 32.000 di ieri, i casi di Covid accertati nel Regno Unito nell’ultimo giorno. Registrati 26 decessi (34 ieri).

Ministro Salute: “Francia all’inizio di una nuova ondata”

Il ministro della Salute francese, Olivier Veran: “Siamo all’inizio di qualcosa che sembra un’ondata epidemica. Il carico ospedaliero per il momento non è in aumento, ma accadrà la stessa cosa dell’estate scorsa, cioè che i giovani contamineranno i meno giovani e, poiché non tutti sono vaccinati, ci sarà un aumento della pressione sanitaria, un aumento dei casi gravi e dei ricoveri. Se non avessimo i vaccini, saremmo di fronte a un’ondata molto più grande della prima”.

Fonte: https://sport.sky.it/

Foto: www.tio.ch