LA VERA ELEGANZA

Molti pensano che eleganza sia indossare un bel vestito, ancor meglio se costoso e griffato.
Altri sono convinti che esibire una figura alquanto appariscente, di quelle che quando si cammina per strada le persone si girano a guardarle, sia segno di eleganza.
Noto enormi quantità di foto in cui si esibiscono muscoli spettacolari, tatuaggi al limite della fantasia, chiome gonfiate e dal colore innaturale, labbra e occhi da bambola … ma in tutto questo dov’è l’eleganza?
L’eleganza è quando ci si muove con grazia; quando non si sovrappone la propria voce a quella degli altri mentre si conversa; quando si cammina per strada facendo di tutto per passare inosservati; quando si scelgono abiti sobri e adatti alla propria età; quando si usa lo sguardo e l’espressione del viso per comunicare e non per attirare inutili attenzioni.
L’eleganza non è lusso o appariscenza; ma il loro contrario!

Maria Clausi