Di bosco e di muschio bagnato
era il tuo sguardo,
di quello allora m’ innammorai..
son passati tanti anni,
ma so’ che tu ancora..mi guardi,
il profumo della brezza del mare,
nel tuo ricordo si fa’ acuto e dolce..
mi cullo senza stancarmi
tra inesistenti onde,
la realtà mi schiaffeggia crudele,
ma non riesce a cancellarmi
il ricordo di te,
che padrone
del mio pensiero, fa’ sbocciare
come fiori rari
troppi meravigliosi ricordi..

che solo da me…ogni giorno
vengono…colti.

(Luisa Simone@)
14/07/2021
“Le mie poesie”
Tutti i diritti riservati