RECENSIONE “Gradier” di Isabella Ciampa

https://thereadingslove.blogspot.com/2021/07/recensione-gradier-di-isabella-ciampa.html


TITOLO:
Gradier
SERIE: #1 Il mondo sospeso
AUTORE: Isabella Ciampa
DATA DI PUBBLICAZIONE:25 Giugno 2021
EDITORE: self publishing
GENERE: fantasy
AMBIENTAZIONE: fantastica
FINALE: aperto

TRAMA
Una guerriera divisa tra due mondi. Un viaggiatore deciso a ritrovarla. La Donna Rossa è una macchia sull’arena di Gradier. Umana tra le Fate, gladiatrice di professione. È sicura la sua vita sarà solo sangue e morte. Questo, finché non è proprio una Fata a cambiare tutto. Il Viaggiatore ha una promessa da mantenere. Per farlo, deve unirsi agli Scovatori e salpare per mare. L’unica soluzione è trovare la rotta per la Grande Foresta, per raggiungere… lei. Sempre che riesca a sopravvivere abbastanza a lungo. Due facce della stessa medaglia, un unico destino a guidarli verso un nuovo inizio.
RECENSIONE
Gradier di Isabella Ciampa è un libro fantasy affascinante che cattura l’attenzione del lettore fin dalla prima pagina. La storia ruota attorno a due personaggi che vivono in due parti diverse del mondo e che alla fine incroceranno le loro strade. Da una parte c’è Edwin, il Viaggiatore, un giovane ragazzo con al fianco del suo fidato cane Argo, che lascia la casa per partire in un viaggio nel mondo delle Fate fatto di imprevisti e insidie e portare a termine la sua promessa. Per farlo dovrà fare affidamento sugli Scovatori, ma non tutti sono quello che sembrano. Dall’altra parte c’è La Donna Rossa, una combattente, una gladiatrice schiva e impavida costretta a partecipare alle lotte nell’arena di Gradier contro le bestie malvagie per il solo divertimento delle fate. Non ricorda nulla del suo passato né come è arrivata in quel luogo. Ma un giorno ha la possibilità di allontanarsi da quel luogo grazie ad una Fata, Mercurius Venres Xiazen, che la sceglie per portarla nella sua dimora. Ed è qui che guarderà dentro di sé, che volgerà lo sguardo al passato e ai segreti che porta dentro, grazie all’aiuto di Venres. Isabella Ciampa è stata bravissima nel caratterizzare i personaggi principali e secondari, e nel farci vivere la loro evoluzione, ma soprattutto nel costruire l’ambientazione pregevole in ogni minimo dettaglio: dalla cultura, alla religione fino alle tradizioni. Lo stile è scorrevole e curata, la narrazione appassionante e coinvolgente tant’è che una volta iniziata la lettura non riuscirete più a staccare gli occhi dal libro. Gradier è un fantasy che miscela sapientemente misteri, pericoli, magia, avventura, leggende e azione in un mix perfetto e intrigante. Non vedo l’ora di leggere il seguito, spero arrivi presto!