Si è spento ad Alessandria, presso la Casa di Soggiorno Basile, Gildo Farinelli, tecnico del suono, conosciutissimo come animatore di serate musicali, con la sua consolle, nel territorio alessandrino e non solo.

Affetto da leucemia, era stato sottoposto a trapianto del midollo e per un periodo è apparso in buone condizioni di salute, poi improvvisamente aggravate dalla comparsa della SLA .

Viveva a Valenza e avrebbe compiuto 71 anni la prossima settimana.

Il mondo della musica è in lutto, così come quanti vivevano momenti di allegria nelle serate in cui si esibiva e i tantissimi amici.