Alessandria, 23 luglio 2021

Provvedimenti della Giunta Comunale in materia di sicurezza per contrastare atti vandalici e reati di furto con scasso nel centro storico

Nella giornata di giovedì 22 luglio la Giunta Comunale si è espressa favorevolmente in merito alla proposta avanzata dall’Assessore alle Politiche di Valorizzazione e Sviluppo del Personale della Polizia Locale, Monica Formaiano e dall’Assessore al Commercio e Marketing Territoriale, Mattia Roggero in materia di ordine e sicurezza pubblica.

A seguito dei recenti e ripetuti episodi di vandalismo che hanno interessato sia proprietà private che esercizi commerciali del centro urbano storico della città, l’Amministrazione ha deciso di adottare alcuni provvedimenti significativi per contrastare tali atti vandalici e di microcriminalità.

La proposta, prevede l’introduzione di una pattuglia serale di Polizia Locale stanziale ed esclusiva per le vie del centro urbano storico della Città di Alessandria. Presenza di un servizio di vigilanza a carico del Gruppo di Volontari della Polizia Municipale di Alessandria in giornate settimanali prestabilite, al quale se ne affiancherà uno quotidiano privato per tutto il periodo estivo (01/8-30/09), nonché la richiesta di intensificare la raccolta dei rifiuti e pulizia da parte della Società territoriale competente dall’1/8 al 30/9.

Per il dettaglio si rimanda allo stralcio della nota informativa della Giunta Comunale

OGGETTO: ATTI VANDALICI E REATI DI FURTO CON SCASSO NEL CENTRO URBANO STORICO DELLA
CITTÀ DI ALESSANDRIA. PROVVEDIMENTI ORGANIZZATIVI E VIGILANZA DINAMICA DEL DEMANIO,
DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE E MOBILIARE. NOTA INFORMATIVA DI GIUNTA COMUNALE.

Il Dirigente responsabile del Settore Gabinetto del Sindaco, Segreterie Particolari, Soggetti partecipati, Cerimoniale, Affari generali e Disability Manager su proposta degli Assessori Monica Formaiano e Mattia Roggero.

Premesso che:
· recenti episodi di vandalismo hanno determinato un elevato rischio di danno del demanio, del patrimonio immobiliare (indisponibile e disponibile) e mobiliare della Città di Alessandria (fabbricati, strade, arredo urbano, segnaletica stradale, ecc…) determinando anche rischi diretti di danno alle Persone;
· la crisi pandemica e le sue conseguenze socio – sanitarie hanno finito per aggravare il rischio di illegalità tra le categorie più fragili del tessuto urbano cittadino;
· tali episodi vandalici stanno andando di pari passi con reati minori di furto con scasso a danno delle proprietà private con particolare riferimento agli esercizi commerciali del centro urbano storico della Città;
· in occasione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica di Alessandria (C.O.S.P.) svoltosi in data 20 luglio 2021 ai sensi dell’art. 20 della Legge n. 121/1981 e su richiesta di questo Ente è stato possibile riscontrare l’efficacia e la tempestività dei controlli sul territorio effettuati dalle Forze di pubblica sicurezza contro gli episodi di furto e danneggiamento delle proprietà private, mentre è emersa l’opportunità da parte della Città di Alessandria di adottare alcuni provvedimenti più significativi avverso gli atti vandalici e la percezione collettiva di
sicurezza diffusa;

Tutto ciò premesso;

Rilevato che:
· appare particolarmente sensibile per la Popolazione residente e per i Commercianti al dettaglio il rischio di vandalismo e di microcriminalità all’interno del centro urbano durante le ore serali e notturne del periodo estivo;
· la presenza di agenti di polizia locale, l’eliminazione di rifiuti abbandonati e di patrimonio pubblico lordato, nonché l’introduzione di una vigilanza dinamica e di una custodia privata delle proprietà pubbliche riducono significativamente il rischio suddetto;
· il vigente regolamento comunale del Gruppo Volontari della Polizia Municipale di Alessandria (approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 1 in data 30.01.2020) prevede all’art. 1 la possibilità di svolgere “ … funzioni di controllo, dissuasione e prevenzione di eventuali comportamenti illeciti su tutto il territorio comunale …“ ;

Preso atto che si rende utile e necessario disporre dei provvedimenti organizzativi e gestionali volti a ridurre significativamente il rischio di vandalismo e di microcriminalità all’interno del centro urbano storico;
sottopone alla valutazione della Giunta Comunale la proposta di procedere, per le motivazioni in premessa indicate, come segue:

1. aggiunta di n. 1 pattuglia serale di Polizia Locale (orario 19:30 – 01:30) stanziale ed esclusiva per le vie del centro urbano storico della Città di Alessandria (Piazza Santo Stefano – Piazzetta della Lega – Corso Roma – Via San Lorenzo – Piazza Marconi);

2. disposizione di servizio dalle ore 21:00 alle ore 01:00, per le vie del centro urbano storico, nei giorni di venerdì, sabato e domenica a carico del Gruppo di Volontari della Polizia Municipale di Alessandria;

3. richiesta alla Società titolare del contratto di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani (AMAG Ambiente S.p.A.)di intensificare le attività di raccolta e pulizia dei rifiuti “fuori cassonetti” del centro urbano storico e per il periodo 01.08.2021 – 30.09.2021;

4. vigilanza dinamica privata del demanio, del patrimonio immobiliare e mobiliare del centro urbano storico, ai sensi del vigente Testo Unico delle Leggi in materia di Pubblica Sicurezza (R.D. 18.06.1931, n. 773 e successive modificazioni e integrazioni) e del Regolamento per la sua esecuzione (R.D. 06.05.1940, n. 635 e successive modificazioni ed integrazioni) attraverso il servizio di n. 2 (due) autovetture (1 operatore per autovettura) dalle 1 alle 6 di tutti i giorni per il periodo estivo 2021 (indicativamente 01.08.2021 – 30.09.2021);

5. mandato ai competenti Responsabili di Settore e/o di Servizio Autonomo di dare attuazione alle decisioni di cui ai punti precedenti.