Nel vortice

delle ore

incastro

attimi

talvolta

improbabili

di silenzio

sconfinato.

Senza parole

col suono

della vita

che regolare

riecheggia

nel petto.

Essenza

che racchiude

il respiro

inconsapevole

E l’ atto di volontà

di esistere.

Foto di Roberto Pestarino