RECENSIONE “Aspen” di Kimberly Loth

Recensione di: 

https://thereadingslove.blogspot.com/

Blogger e Bookstagrammer

• Sito Web: https://thereadingslove.blogspot.com 

• Instagram: https://www.instagram.com/lamoreperilibri/

• Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Thereadingslove/

• Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/65311693-the-reading-s-love-blog

• Pinterest: https://it.pinterest.com/thereadingslove/

TITOLO: Aspen TITOLO ORIGINALE: Aspen
SERIE: #2 The Dragon Kings AUTORE: Kimberly Loth DATA DI PUBBLICAZIONE: 22 Luglio 2021 EDITORE: Queen Edizioni GENERE: urban fantasy – Young Adult AMBIENTAZIONE: America FINALE: aperto

TRAMA
Giunse la morte con uno scatto delle fauci… e di colpo tutto cambiò.
Sid pensava che, con la morte di Marcellus, le uccisioni sarebbero terminate.Ma si sbagliava.Sconvolto dalla perdita di chi lo circonda, Sid parte, non soltanto per vendicare la morte dei propri cari, ma anche per trovare il modo di mettersi in salvo.Ma più si avvicina alle risposte, più mette in pericolo altre persone.Soltanto Sid ha il potere di porre fine al regno dell’uccisore. Anche se potrebbe dover rinunciare alla sola cosa a cui tiene.Ma c’è una domanda che necessita una risposta, un quesito che tutti continuano a porsi: Aspen è ancora viva?

RECENSIONE
ATTENZIONE! Questo libro è il secondo di una serie collegata. Se non volete rimanere con il finale in sospeso vi consiglio di attendere l’uscita degli altri volumi.Kimberly Loth arriva in Italia con una affascinante serie urban fantasy perfetta per i giovani lettori che amano questo genere. Veniamo catapultati a Yellowstone, nello stato del Wyoming, negli Stati Uniti, in un mondo in cui coesistono umani e draghi in equilibrio e senza intrecciarsi. Ogni legame o sentimento è vietato. Qui conosciamo Aspen, una giovane ragazza coraggiosa, impulsiva e impavida, appassionata di fotografia ma soprattutto di draghi. Ne è da sempre affascinata e cerca il momento giusto per fotografarli da vicino. Dall’altra parte c’è Sid, o meglio Obsidian, il futuro re dei draghi sceso sulla terra per trascorrere un certo numero di anni in sembianze umane. Nonostante la morte di Marcellus alla fine del primo libro, le uccisioni non sono terminate. Il colpevole è ancora a piede libero e Sid continua ad essere sulle sue tracce. Nel frattempo lui scopre cosa significa essere un sovrano, avere delle responsabilità nei confronti degli altri e compiere delle scelte che potrebbero avere delle conseguenze. Aspen dimostra forza e determinazione, affronterà il consiglio dei draghi e dovrà compiere prove dure e spietate. La parte romance e quella fantasy si intrecciano molto bene e ci portano a divorare letteralmente il libro. La scrittura dell’autrice è semplice e fluida e ci porta a divorare il libro in qualche ora, seguendo con attenzione la vicenda e l’evoluzione dei personaggi e del loro rapporto. I personaggi dovranno compiere sacrifici e scelte, devono combattere per sopravvivere e restare uniti per i sentimenti che li uniscono. Anche questo secondo volume è una storia appassionante e dal ritmo perfetto che coinvolgerà soprattutto i lettori più giovani. Sono curiosa di scoprire cosa accadrà nel prossimo volume!