“Io non cerco visibilità”.
“Io lo so che funziona, ho visto i pazienti guarire sotto i mei occhi. Eppure sembra che la cosa non interessi a nessuno”.
“Io sono molto franco: c’era e c’è la volontà di nascondere questo trattamento”.

Queste sono tra le parole pronunciate nell’ultimo anno dal Dott. Giuseppe De Donno, ex primario di pneumatologia all’ospedale di Mantova, declassato a semplice Dottore di base dopo essersi fatto promotore della terapia con il plasma contro il Covid.

Ieri si è tolto la vita in circostanze ancora da chiarire, pare impiccandosi, nella sua casa di Curtatone .