Settimana successiva al giro di boa del galleggiante Ferragosto, momento che rimarca l’essere a metà di questo mese, all’inizio della fase discendente e che conduce alla sua conclusione. Ultimi giorni di viaggio del rovente Sole in Leone. Agosto non è solo un mese ma è un ricettacolo temporale di emozioni, tant’è che esiste perfino una sindrome a esso legata chiamata August Blues. Complici sono e saranno le giornate che iniziano a ridursi, con meno luce del sole a disposizione. L’orizzonte di questa parte d’estate ha l’autunno negli occhi e può evocare, per qualcuno e non per tutti, un vago e irreversibile senso di perdita, rimarcare quel che si voleva fare e non si è fatto, quel che non si può fare o quel che si dovrà fare. Per quel mi riguarda, la tristezza di Agosto non è triste anzi, è uno dei periodi che più amo. I temporali improvvisi, la luce dorata e meno sgargiante, i profumi della terra che mutano, l’abbassamento della temperatura che ancora concede di godere della vita all’aria aperta, nello spleen evocato dai paesaggi campestri, marini, montani o urbani. Sono una fan dell’August Blues e del suo ritmo, è per me una forte iniezione di creatività. D’altronde, in questo periodo dell’anno, il Sole entra in Vergine e poiché appartenente a questo segno zodiacale, mi trovo a mio agio in questo tempo mutevole. Segno di terra la Vergine, la terra disidratata e stressata di fine estate (infatti tre vergini su due sono facilmente stressate e stressabili). Dopo l’ambaradan creato dai segni primaverili – estivi e che nel Leone ha trovato la sua apoteosi, inizia il tempo in cui si mette tutto in ordine e, con profilo basso, ci si prepara al semestre oscuro. A piccoli passi, un cassetto alla volta, con umiltà, intelligenza e senso pratico. Di qualunque lavoro si tratti. Meglio ancora se avrà a che fare con un processo di purificazione, perché anche questo racconta il sesto segno dello Zodiaco. Ritornare a uno stato vergine e poi ripartire. L’ingresso del Sole in Vergine è previsto per domenica 22, un attimo dopo il focus suggerito dal Plenilunio in Acquario. In Vergine ci sono ancora Mercurio e Marte. Altro nuovo ingresso è quello di Venere in Bilancia, da lunedì 16. L’amore indosserà colori attenuati, indecisi, titubanti. Datemi un’esitazione e l’amerò alla follia, dice Venere in Bilancia. Che poi così folle non è e non lo sarà mai per davvero. Lo scenario sullo sfondo è quello del tramonto e l’attesa dell’amore è la ricerca del rapporto ideale, così estenuante da perdersi in una trafila di amori che di ideale hanno ben poco. Ma è sempre cercato, atteso, soppesato, desiderato. In alcuni casi – felici – incontrato. Con prudenza, in bilico tra le proprie esigenze e quelle dell’altro, in un gioco di armonie, giustizia e aspirazioni paritarie. Sentimenti che vacillano tra la morbidezza di Venere e il rigore di Saturno. Come la cipolla, dolce quando viene scaldata o pungente se consumata nuda e cruda. Talvolta i piatti dello yin e dello yang sbarellano e trovano consolazione in qualcosa di poetico, bello, artistico, gentile, seduttivo. O nello specchio. L’August Blues sembra condurci verso un cambio di rotta. Auspicabilmente, con il vento in poppa!

ARIETE
Luna dritta: 16,17,20,21,22.
Luna storta: 18,19,20 mattina.
PRIMA DECADE: arrivare al giro di boa dei sentimenti potrebbe essere, in questa settimana, una faticaccia. Tuttavia, non si perderà la giusta rotta, specie nei giorni 16 e 20. Vento contrario il 18.
SECONDA DECADE: lavorare stanca, specie ora e soprattutto a metà settimana, tra il 18 e 19. Per spremere la parte più entusiasmante e avventurosa puntare decisi su il 16 e 17. 20 e 21 top.
TERZA DECADE: settimana con transiti superlativi, gioiosi e promettenti, specie il 17 e nel weekend. Unico ombra umorale, in una settimana all’insegna della positività, il lunatico giovedì 19.

TORO
Luna dritta: 18,19,20 mattina, dal pomeriggio del 22.
Luna storta: 20,21,22 mattina.
PRIMA DECADE: da domenica 22 si potrà contare su di un’efficace e proficua ripresa della produttività, pur nelle sfide del periodo, specie in ambito lavorativo. 18 e 22 al top. Venerdì 20 teso.
SECONDA DECADE: qualcosa sulla via del cambiamento potrebbe incepparsi tra il 20 e 21. Ripensamenti dalle parti del mestiere. Giorno da baciare il 19, ancor meglio se vissuto viaggiando.
TERZA DECADE: giorni sgonfi di entusiasmo e vitalità ma, guardando alle prossime settimane, ripresa notevole. 19 e 20 mattina con gli influssi lunari migliori. 21 e 22 mattina con l’umore fiacco.

GEMELLI
Luna dritta: 20,21,22 mattina.
Luna storta: 16,17, dal pomeriggio del 22.
PRIMA DECADE: il giro di boa di Ferragosto potrebbe avervi fiaccati ma arrivano venti propizi. Apre Venere con un carico di amore, passione e divertimento. Giorno top: 20. Giorni pesi: 16 e 22.
SECONDA DECADE: settimana nervosa dalle parti di casa e dei ricordi, con enfasi in senso contrario il 16 e 17. Ci penserà la bella e viandante Luna del 21 a risollevare umore ed emozioni.
TERZA DECADE: si parte con la luna ribaltata (17), sconcerti che potrebbero portarvi fuori rotta. Parenti e cari impegnano. 21 e 22 top, soprattutto se vissuti all’insegna del viaggio e dell’amicizia.

CANCRO
Luna dritta: 22.
Luna storta: 18,19,20.
PRIMA DECADE: settimana fiacca per umore e sentimenti, ambiti che potrebbero lamentare nostalgie e criticità. Dal 22 via libera a un miglioramento generale. 18 giorno cruciale e sottosopra.
SECONDA DECADE: relazioni, contatti e vita sociale avranno gli astri dalla loro parte. Anche la grinta e la passione fisica saranno al top. Tra il 18 e 19, ore critiche dalla parte delle emozioni.
TERZA DECADE: fantasia al potere potrebbe essere il vostro slogan della settimana, soprattutto dalla parte dei sogni e della creatività. Rapporti perennemente agitati, in particolare tra il 19 e 20.

LEONE
Luna dritta: 16,17.
Luna storta: 20,21,22.
PRIMA DECADE: la settimana parte con la luna dritta, orientata alla vita ludica, allo spasso, alle gioie dell’amore. Periodo carico di armonia e senso della bellezza. 20 unico giorno NO.
SECONDA DECADE: intorno al 20 qualcosa in ambito professionale potrebbe farvi fare qualche passo indietro, forse sgradito ma necessario. 16 e 17 i giorni al top. 20 e 21 i giorni da umoraccio.
TERZA DECADE: settimana di compleanni da vivere all’insegna dell’avventura e dell’entusiasmo. 17 giorno emozionante. Rapporti a due inceppati dalle parti dello scontento, specie tra il 21 e 22.

VERGINE
Luna dritta: 18,19,20.
Luna storta: 16,17,22.
PRIMA DECADE: la settimana apre (16) e chiude (22) con la luna storta, specie nella vita intima e di casa. In mezzo (18) avrete di che consolarvi, per passione e per il gusto di creare cose belle.
SECONDA DECADE: 16 e 17 con l’umore al ribasso, pur in un tempo che dovrebbe vedervi grintosi e carichi, anche tra le lenzuola! 18 e 19 la crema di settimana tra spasso e godimenti.
TERZA DECADE: a livello emotivo la settimana parte fiacca e a tratti tesa (17 e 18). Gli influssi migliori vi danno appuntamento alle ore che intercorrono tra il 19 e il 20, per gioco e per amore.

BILANCIA
Luna dritta: 16,17,20,21,22.
Luna storta: 18,19,20 mattina.
PRIMA DECADE: fatevi belli e concedetevi amore, quanto ne volete e in ogni modo possibile. Venere nel segno è un rendez-vous annuale da celebrare al meglio. 16 e 20 al top. Luna storta il 18.
SECONDA DECADE: godrete della libertà dello stare per i fatti vostri, anche se la solitudine non è tra le vostre attività preferite. Vi rifarete la prossima settimana, con Venere e i suoi doni d’amore.
TERZA DECADE: amicizia e amore viaggeranno in felice combutta e regaleranno entusiasmo, fortuna e gioia di vivere, specie tra il 17 e 18 e il 21 e 22. A metà settimana luna storta, poi passa.

SCORPIONE
Luna dritta: 18,19,dal pomeriggio del 22.
Luna storta: 20,21,22 mattina.
PRIMA DECADE: a favore Mercurio e una mente sintonizzata bene nelle relazioni con il prossimo. Resta Saturno sul groppone coi suoi test di realtà. Giorni happy: 18 e 22. Giorno da umoraccio il 20.
SECONDA DECADE: dal 20 potrebbero esserci dei passi indietro nelle relazioni a due, necessità di rivedere e ripensare. Tra il 18 e 20 ore ideali per creare pensieri e dare loro forma concreta. 21 teso.
TERZA DECADE: ultima settimana irritata da azioni afose e stancanti. In soccorso arrivano l’intelligenza e gli amici giusti. 19 e 20 mattina al top. Tra il 21 e il 22 mattina la luna più nervosa.

SAGITTARIO
Luna dritta: 16,17,20,21,22 mattina.
Luna storta: dal pomeriggio del 22.
PRIMA DECADE: le lune più belle saranno quelle del 16 e del 20. Venere in Bilancia è il transito propizio in termini di bellezza, armonia e salute. Scazzi comunicativi, specie in ambito lavorativo.
SECONDA DECADE: il pianeta dello stress e dei casini rema contro, perlopiù quando si tratta di affari, comunicazione e ambiente di lavoro. Siate zen. 20 e 21 con la luna più frizzante e amica.
TERZA DECADE: si parte con la luna nel segno (tra il 16 e 18 mattina) in comunella felice con il Sol-in-Leone, garanzia di avventura e divertimento. Anche il weekend regalerà bollicine felici.

CAPRICORNO
Luna dritta: 18,19,22.
Luna storta: non pervenuta.
PRIMA DECADE: scontenti connessi alla professione potrebbero togliervi qualcosa in rapporto al benessere. Viaggi, brevi e lunghi, e i rapporti con persone lontane, favoriti dalle stelle. 18 e 22 top.
SECONDA DECADE: il pianeta della comunicazione e degli intrallazzi vira dalla vostra parte. Mente accordata sul futuro con fare pragmatico e vincente. 18 e 19 con le emozioni a fior di pelle.
TERZA DECADE: 18 e 19 con la Luna in casa vostra e la possibilità di sintonizzarvi al meglio nelle storie emotive. Astri storti assenti, anzi, all’orizzonte si profilano comunicazioni interessanti.

ACQUARIO
Luna dritta: 16,17,20,21,22.
Luna storta: non pervenuta.
PRIMA DECADE: seri, centrati e un po’ gravati di responsabilità potreste sentirvi, ma settimana più favorevole che non. Amore, viaggi e seduzione andranno alla grande. 16 e 20 il meglio.
SECONDA DECADE: settimana senza particolare veemenza astrale, si procede come da copione rispetto a quanto progettato. I giorni con i sussulti emotivi più interessanti saranno: 16, 17, 20 e 21.
TERZA DECADE: bioritmo vitale sul rovesciato ma entusiasmo e visione positiva non verranno a meno. L’amore sonnecchia. La situazione money potrebbe farvi un regalo. 17 e 22 giorni al top.

PESCI
Luna dritta: 18,19,20,22.
Luna storta: 16,17.
PRIMA DECADE: spostamenti, affari e trattative potrebbero avere vita difficile a inizio settimana. Meglio andrà dal 18, grazie a transiti amici. Lavoro e finanze impegneranno. Sera del 22 magica.
SECONDA DECADE: dialoghi e confronti, nei rapporti a due, quelli stretti, avranno una settimana carica di sfide e tensioni. 16 e 17 i giorni con la luna più storta. 18 e 19 i giorni più favorevoli.
TERZA DECADE: dopo i giri di boa – in amore – arriva il tempo di cambiare rotta e puntare decisi a una trasformazione. Tra il 17 e 18 impegni stressano. Tra il 19 e 20 progetti amati vanno in porto.

foto dal web
logo Astrosalotto di Tommaso Crisci