Carabinieri di Casale Monferrato: Era latitante da dieci anni, arrestata dai Carabinieri

Quarantaduenne romena, gravata da numerosi precedenti, che deve scontare un cumulo di pena di tre anni e sette mesi di reclusione a cui vanno sommati mesi nove di arresto, per reati di varia natura

La 42enne si era resa irreperibile dal mese di dicembre del 2011, allorquando, mentre si trovava in regime di detenzione domiciliare per l’espiazione di una pena, senza autorizzazione si allontanava dalla propria abitazione, rendendosi irreperibile.

Nella mattinata del 24 agosto u.s., a seguito di numerosi accertamenti e dopo aver studiato nel dettaglio le passate abitudini e frequentazioni della latitante, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile sono giunti alla sua cattura, avvenuta in pieno centro a Casale Monferrato (AL), in corso Valentino.

Al termine delle attività di rito, la donna è stata associata presso la casa circondariale di Vercelli.

Alla guida di veicolo in stato di ebbrezza, coinvolto in incidente stradale.

Quarantunenne denunciato per guida in stato di ebbrezza, a seguito di sinistro stradale autonomo. 

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Casale Monferrato hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica un 41enne residente nella provincia di Vercelli che in Casale M.to, alla guida di un’autovettura Fiat Punto di proprietà di terza persona, rimaneva coinvolto in un sinistro stradale autonomo, riportando lievi ferite e rifiutando le cure seppur soccorso da personale sanitario “118”. L’uomo, sottoposto ad accertamento a mezzo etilometro, evidenziava un tasso alcoolemico di 2,09 g/l.