di Pier Carlo Lava

Alessandria: Una situazione di degrado che si perpetua nel tempo nei confronti della quale sembra che nessuno possa porvi rimedio, stiamo parlando del marciapiede e della relativa aiuola di via Marengo fra la rotonda per la tangenziale e il semaforo del McDonald’s, dove sussistono diverse attività commerciali.

Cittadini incivili ma non solo e un Amministrazione pubblica non propriamente attenta a trovare delle soluzioni idonee a risolvere il problema, stanno anche creando un danno ai cittadini (anche con cassonetti sovente posizionati male sul marciapiede che a volte quasi impediscono il passaggio delle persone, sopratutto i disabili in carrozzella e mamme con i passeggini) che praticamente quasi ogni giorno si trovano a dovere transitare in mezzo ai rifiuti, cosa certamente non troppo igienica.

Alleghiamo un immagine che purtroppo non rende minimamente conto dello stato di squallido degrado da terzo mondo esistente nel tratto in questione, pertanto invitiamo la Pubblica Amministrazione e la controllata Amag Ambiente ad intervenire per trovare una soluzione possibilmente definitiva, diversamente la situazione perdurante da anni continuerà a perpetuarsi nel tempo.