ANDREA PENNACCHI ALLA NUOVA ARENA DEL TEATRO DELLA JUTA

Ad Arquata approdano “Pojana e i suoi fratelli”

Dopo la breve pausa estiva finalmente riprendono gli spettacoli alla Nuova Arena Teatro della Juta di Arquata Scrivia, il primo appuntamento sarà venerdì 3 Settembre alle ore 21.30 con Andrea Pennacchi che porterà in scena il suo spettacolo “Pojana e i suoi fratelli”

Il personaggio dell’imprenditore veneto Pojana inventato da Pennacchi e portato alle luci della ribalta a “Propaganda Live”, la trasmissione diretta da Zoro su La7, porta con sé i suoi fratelli: Edo il security, Tonon il derattizzatore, Alvise il nero e molti altri, creando una sorta di “bestiario veneto” che rende conto di vent’anni in cui il nordest ha visto sia il culmine di un boom economico straordinario, sia gli esiti della profonda crisi del 2009. 

Il prossimo appuntamento sarà al Teatro Civico di Gavi domenica 12 Settembre con lo spettacolo “Lo sbiancamento dell’anima” di Rocco Tanica.

Dopo aver conseguito la laurea all’Università degli Studi di Padova, Pennacchi inizia la sua formazione da attore con il teatro popolare di ricerca al Centro Universitario teatrale di Padova. Grazie ad una collaborazione come assistente con il regista Gigi Dall’Aglio apprende i fondamenti della regia e della scrittura teatrale. Nel 2011 il suo spettacolo “Eroi” si classifica tra i finalisti per il Premio Off del Teatro Stabile del Veneto, nel stesso anno recita nel film “Io sono Li” di Andrea Segre. A teatro la sua carriera prosegue con lo spettacolo “Villan People” e inizia a collaborare anche con la televisione prendendo parte alla miniserie Rai “L’Oriana” e in diverse fiction tra cui “Non uccidere”, “Don Matteo” e “1994”. Nel 2018 porta il suo monologo “This is racism-ciao terroni” a Propaganda Live diventando poi ospite fisso con il suo personaggio “Pojana”

La rappresentazione si svolgerà seguendo tutte le norme Anti-Covid19 previste dalla legge, è necessario il Green Pass per accedere allo spettacolo.

In caso di maltempo lo spettacolo si sposterà al giorno dopo sabato 4 Settembre, in caso di maltempo anche il 4 Settembre lo spettacolo si sposterà negli spazi interni del Teatro della Juta e avranno la priorità le prime 45 prenotazioni.

A causa dei posti limitati è consigliata la prenotazione via mail all’indirizzo teatrodellajuta@gmail.com o al numero di telefono 345-0604219

Lo spettacolo fa parte del progetto “Ri-generazioni Artistiche” organizzato dall’associazione culturale Commedia Community e dal collettivo Officine Gorilla e selezionato dal bando “Corto Circuito 2020” di Piemonte dal Vivo con il contributo di Fondazione CRT e Regione Piemonte. In collaborazione con la Pro Loco arquatese e i comuni di Arquata Scrivia e Gavi.

Associazione Culturale Commedia Community- Via San Giovanni, 15 – 15061 Arquata Scrivia (AL)

teatrodellajuta@gmail.comwww.teatrodellajuta.com