Giuria prima edizione Concorso Novi Musica

Presidente 

Col. Maurizio Billi (Maestro Direttore della Banda Musicale della Polizia di Stato)

Componente 

Col. Leonardo Laserra Ingrosso (Maestro Direttore della Banda della Guardia di Finanza)

Componente

Maestro Rocco Parisi (Clarinettista e Docente Conservatorio Vivaldi di Alessandria)

Segreteria del Concorso

Don Paolo Padrini (Musicista e Direttore Artistico del Perosi Festival)

Dott.ssa Patrizia Orsini ( Direttore Organizzativo del Concorso)

Con il Patrocinio della Provincia di Alessandria e della Regione Piemonte 

Con il sostegno di

Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria

Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona

Buffet Crampon Paris

Euroelettra s.a.s.

Danibels…srl.

Novi gomme

Relabroker

Gibiottica

Reale Ing. Andrea

Famar

Serravalle Golf Hotel

Novi Hotel

Trattoria dell’Angelo

La Brenta Rossa 

MAURIZIO BILLI

 È nato a Roma nel 1964. Ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma diplomandosi in Composizione (sotto la guida di Teresa Procaccini), Musica corale e Direzione di coro, Strumentazione per Banda e Clarinetto. Allievo di Bruno Aprea e Nicola Samale, si è diplomato in Direzione d’Orchestra col massimo dei voti. Ha conseguito il Diploma di perfezionamento per la Composizione all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Franco Donatoni. Laureato con lode in Lettere all’Università “La Sapienza” di Roma, con una tesi su “La produzione sinfonico-corale di Goffredo Petrassi” (relatore Franco Donatoni), pubblicata presso la Sellerio e che ha ottenuto nel 2004 il “Premio Mario Soldati per il giornalismo e la critica”, collabora con alcune riviste musicali.

La sua attività di compositore gli ha valso numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale fra cui , per ben due volte, l‘ambito premio “Personalità Europea“ (anno 2000 e 2010). I suoi lavori, pubblicati ed incisi per la Edipan, Sonzogno, Berben, Fonè, Quadrivium, Pentaphon, Autostop Music Edizioni, Rugginenti sono stati eseguiti con successo in Italia e all’estero, trasmessi e radiodiffusi dalla Rai (Radiotelevisione Italiana). Membro della WEMA (Wind European Music Association), ha tenuto il Corso di perfezionamento in “Composizione e Direzione per Banda” presso l’Accademia Musicale Umbra. E’sovente invitato in Giurie di numerosi concorsi nazionali ed internazionali di esecuzione e composizione musicale. Nel 2004 gli è stato conferito dall’Accademia della Musica Valençiana, il prestigioso titolo di Accademico Corrispondente. Si è esibito nei più importanti teatri in Italia (fra cui il Carlo Felice di Genova, il Massimo di Palermo, il San Carlo di Napoli, il Comunale di Firenze) e all’estero (Stati Uniti, Messico, Israele, Norvegia, Turchia, Malta, Germania, Austria). Ha diretto orchestre prestigiose quali l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, l’Orchestra Giuseppe Verdi di Milano, la Filarmonica ‘900 del Teatro Regio di Torino, la Filarmonica di Torino, i Berliner Symphoniker ed ensembles di musica contemporanea. Interessato alla musica sinfonicocorale, ha realizzato numerose produzioni con complessi artistici delle principali fondazioni lirico-sinfoniche italiane, tra cui quelle dell’Accademia di Santa Cecilia e del Teatro dell’Opera di Roma; del Teatro Comunale di Firenze, del Teatro Regio di Torino e di Parma, del Teatro Massimo di Palermo collaborando con artisti di fama internazionale come Leon Bates, Mariella Devia, Vincenzo La Scola, Stefano Bollani e altri. Impegnato in una intensa attività di promozione e diffusione della musica originale per fiati contemporanea e del Novecento è dal 1992 Direttore della Banda Musicale della Polizia di Stato, considerata tra le migliori Orchestre di Fiati a livello Internazionale, con la quale ha eseguito, in Italia e all’estero, più di cinquecento concerti. Dal 2002 al 2019 è stato Direttore Artistico del Festival Marenco e dell’omonimo Concorso Internazionale di Composizione. Dal 2020 è Direttore artistico del NOVI MUSICA  FESTIVAL con ANNESSO CONCORSO DI COMPOSIZIONE. E’ altresì Direttore artistico dell’Associazione NOVI Musica e Cultura

LEONARDO LASERRA INGROSSO

Nato ad Avetrana, in provincia di Taranto, ha compiuto gli studi musicali contemporaneamente a quelli universitari, diplomandosi in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro, in Composizione presso il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, in Direzione d’Orchestra e in Strumentazione per Banda presso il Conservatorio Alfredo Casella dell’Aquila. Nel 2009 ha conseguito il Biennio Superiore di Specializzazione in Strumentazione per Banda presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Vincitore del Concorso Nazionale per l’insegnamento di Armonia e Contrappunto nei Conservatori di Musica di Stato, nel 2002 diventa Maestro Direttore della Banda Musicale della Guardia di Finanza. Tiene corsi di Direzione per Orchestra di fiati in importanti associazioni musicali Italiane quali l’AMBIMA, l’ABBM di Bergamo e presso numerosi Conservatori di musica di Stato. Direttore ospite di numerose Orchestre sul territorio nazionale, promuove da sempre la musica per Banda in tutte le sue accezioni, dalla trascrizione alla musica originale fino agli arrangiamenti tratti dalla musica Jazz. Didatticamente fortemente impegnato a promuovere e a far conoscere la vera essenza della storia e dello sviluppo della Banda o Orchestra di fiati dalle origini ai giorni nostri, sicuro che la conoscenza diretta di tale strumento potrà innalzare il livello di attenzione da parte del pubblico che spesso erroneamente considera la Banda come una sorta di Orchestra di livello inferiore.

ROCCO PARISI, Clarinetto

 Rocco Parisi nato a S. Pietro a Maida ha compiuto gli studi musicali in Olanda conseguendo brillantemente il “Getuigschrift” diploma di clarinetto basso, e in Italia laureandosi con il massimo dei voti e la “lode” in discipline musicali presso l’istituto superiore di studi musicali conservatorio “G.F. Ghedini” di Cuneo. Vincitore di vari concorsi internazionali (T.I.M. Roma, Orpheus Price Antwerpen, Concorso Internazionale di Stresa …) ha partecipato per quattro anni ai corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Chigiana di Siena tenuti da Giuseppe Garbarino, ottenendo ogni anno una speciale borsa di studio e alla fine del quadriennio il Diploma d’Onore. Il M° Garbarino, lo ha voluto in seguito come assistente presso la stessa Accademia. Interprete di rilievo nella musica contemporanea ed innovatore della tecnica strumentale del clarinetto basso, gli sono state dedicate numerose composizioni eseguite in importanti rassegne italiane (Chigiana Novità Siena, Settembre Musica Torino, Biennale di Venezia, Nuovi Spazi Musicali Roma, Spazio Musica Cagliari, festival Cervantino Guanajuato Messico…). Ha eseguito in prima esecuzione mondiale la “Sequenza IX c” per clarinetto basso di Luciano Berio e sempre del M° Berio in prima esecuzione italiana “Chemin II” per clarinetto basso e orchestra. Un’attenta collaborazione in diretto contatto con Ennio Morricone, Sylvano Bussotti e il poeta Edoardo Sanguineti gli ha consentito di registrare alcune “premiere”, suonando loro composizioni in prestigiose sale da concerto. Ha tenuto in qualità di solista concerti e masterclasses in vari Paesi stranieri (Germania, Turchia, Cina, Portogallo, Svizzera, Francia, Spagna, Grecia…) ed in sedi importanti (Basklarinetdagen Gent, Strobel Studio Freiburg, Rotterdam Conservatorium, Centrum Sztuki Wspolczesnej Varsavia, Accademia Musicale di Cracovia, UHR kleiner saal Leipzig, Beijing central conservatory…). E’ stato invitato dalla I.C.A. (International Clarinet Association) a tenere concerti e masterclass ai congressi mondiali sul clarinetto di : New Orleans – Louisiana (USA), Stoccolma (Svezia), Salt -Lake City – Utah (USA) , Austin (Texas) USA, Los Angeles (California) USA, Assisi- Italy, Baton Rouge (Louisiana) USA, Madrid, Kansas City (USA). RAI, BRT, WDR sono alcune emittenti radiofoniche e televisive con cui ha collaborato. Ha fatto parte come clarinetto basso di varie orchestre italiane fra cui : “Orchestra Giovanile Italiana” di Fiesole, “Arturo Toscanini” di Parma, “Orchestra da camera di Padova“, “Orchestra Sinfonica Nazionale” della RAI radio televisione italiana. Ha inciso per le edizioni discografiche : DDT, Datum, Taukay, ,Nuova Era Records, AOC classic Edizioni Leonardi, Concerto Music Media. Amirani Records, Amadeus, Brilliant Classic. E’ docente di clarinetto e clarinetto basso al conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria

Paolo Padrini Segreteria   Paolo Padrini

  Dal 2002 Direttore organizzativo del Novi Marenco Festival, ha seguito con successo l’organizzazione di centinaia di eventi di livello internazionale. Si è occupata con successo dell’attività di raccolta fondi per il Comune di Novi Ligure, di cui è dipendente dal 1982. E’ stata selezionata dal Conservatorio di Vibo Valentia per un progetto culturale come esperto in Organizzazione di eventi

A Dicembre 2020 ha fondato insieme ad altri sei esperti in campo culturale l’Associazione Novi Musica e Cultura, di cui è stata nominata Direttore Organizzativo. Collabora attivamente da 18 anni con il musicista Maurizio Billi e insieme allo stesso ha progettato il NOVI MUSICA FESTIVAL. Fra le iniziative seguite nel corso della sua carriera:

– La Direzione della Biblioteca Civica di Novi Ligure (dal 1993) e del Sistema bibliotecario e archivistico novese(da 2003)

La Spagna a Novi (dal 2000 al 2009)Manifestazione internazionale organizzata in collaborazione con l’Ambasciata di Spagna in Italia. La manifestazione si è svolta per 9 anni portando a Novi Ligure Storici provenienti da tutta ’Europa.In questo contesto, accanto al convegno di studi storici, sono state organizzate mostre di grande prestigio e spettacoli di tradizione spagnola. La manifestazione ha richiesto una buona capacità di ricerca fondi, buone capacità di gestire la presenza, anche dal punto di vista del Cerimoniale, di personalità di grande prestigio come l’Ambasciatore Spagnolo (nel 2002 e 2003) , l’Addetto culturale spagnolo e personalità rilevanti della cultura spagnola, come Manuel Vasquez Montalban nel 2002

– La Stagione Teatrale del Comune di Novi Ligure (dal 2001)Dal 2001 la Biblioteca, diventata dal 1.1.2001 Sezione Biblioteca e Attività Culturali, organizza, sotto la sua Direzione Organizzativa, una stagione teatrale di pregio.

Le manifestazioni MarenchianeDal 2002 al 2019 è stata Direttore Organizzativo del Festival Marenco e del Concorso internazionale R.Marenco di Novi Ligure 

Per tutte le attività citate ha svolto con successo una massiccia attiività di foundraising, dimostrando di essere capace di attirare risorse finanziare tanto a coprire almeno l’80% delle attività svolte.

Bando conco COMPLESSO MONUMENTALE DI SANTA CROCE

 Il complesso monumentale del convento di Santa Croce e Ognissanti di Bosco Marengo, è stato realizzato per volontà di papa Pio V nella seconda metà del sec. XVI nel suo paese natale.

Alla sua realizzazione parteciparono architetti e artisti della corte papale di quel tempo e ciò ne fa un unicum nel panorama storico artistico piemontese.

Papa Pio V già Frà Michele Ghislieri dell’ordine dei frati Domenicani, Inquisitore generale, intervenne personalmente nella progettazione del complesso, visionandone anche i particolari più minuti, affinché fosse espressione del suo rigoroso pensiero.

La distribuzione dei vari locali si articola attorno a due ampi chiostri su cui si affacciano: i locali del museo, il grande refettorio e, al primo piano, la biblioteca dal tipico disegno a tre navate, separate da due file di eleganti colonne.