Un ringraziamento all’assessore Barosini. Amministrazione comunale: problema risolto in poche ore

Riceviamo e come per tutti i comunicati pubblichiamo volentieri una lettera di Sandro Romeo che si complimenta con l’Assessore Giovanni Barosini per l’impegno profuso durante tutta l’attuale Amministrazione con l’obiettivo di risolvere i molteplici e atavici problemi della città.

Precisiamo che condividiamo pienamente i contenuti della stessa e auguriamo buon lavoro all’Assessore Barosini.

Alessandria todayPier Carlo Lava

La lettera:

Buongiorno Piercarlo, abbiamo avuto occasione di conoscerci per scritto in passato e ho sempre apprezzato la pubblicazione da parte sua, di alcune mie segnalazioni. 

Dopo tanto tempo, non avendo mai smesso di leggere le sue pubblicazioni, vorrei fare un positivo apprezzamento nei confronti dell’assessore ai lavori pubblici Giovanni Barosini. 

È negli ultimi mesi evidente agli alessandrini, dopo tanto tempo di scarsa attività da parte dell’assessorato di riferimento che la città sta subendo un cambiamento su vasta scala, grazie al pressing del tanto criticato Assessore dott. Giovanni Barosini e personalmente da cittadino gli sono grato. 

Giusto essere critici, spesso utilizzando anche i canali social per esprimere lamentele (civilmente) ma è doveroso da parte di noi cittadini premiare con parole positive anche le cose quando funzionano. 

Vorrei da cittadino testimoniare personalmente la cordialità e la tempestività dell’assessore Giovanni Barosini. Solo il 31 agosto pomeriggio, ho segnalato all’assessore, sicché non è sua diretta responsabilità, la situazione di degrado e sporcizia di via Bergamo Alessandria, dove la puzza, la mancata pulizia periodica, era assente da almeno luglio a causa dei cantieri di via Trotti. 

Segnalato il problema, è stato risolto nella notte e all’indomani mattina si è potuto apprezzare una evidente e profonda pulizia. Infatti, Amag ambiente ha provveduto a lavare con lance e acqua, le parti pedonali, facendo risvegliare via Bergamo sotto un altro punto di vista è godibilità. 

Voglio ringraziare pubblicamente l’assessore che, ha tra l’altro voluto sapere se il suo interessamento era andato a buon fine. 

Quando c’è la buona volontà dei cittadini ad essere concreti e non solo polemici e la disponibilità dell’amministrazione, le cose possono solo funzionare. 

Cordialmente

Sandro Romeo