COMMEMERAZIONE delle VITTIME del bombardamento di Borgo Cittadella

La cerimonia, nel 77° anniversario dal tragico avvenimento, in ricordo delle 39 vittime del bombardamento di Borgo Cittadella del 5 settembre 1944

Questa mattina il Vicesindaco Davide Buzzi Langhi, alla presenza di alcuni rappresentanti dell’Amministrazione locale, delle Autorità alessandrine e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, ha deposto una Corona d’Alloro di fronte alla Lapide in ricordo delle vittime e successivamente si è proceduto alla Benedizione della stessa da parte di mons. Ivo Piccinini.

«Cercavamo rifugio e trovammo la morte. Spose, mamme, bambini, mariti, padri, figli, fratelli, sorelle, un misto di carne e sangue…Oggi un solo spirito che grida a Dio per l’uomo: “PACE”» 📎

Queste le parole fissate sulla Lapide che segnala gli alessandrini che in quel bombardamento drammaticamente perirono.