Heather Parisi torna a dire la sua su coronavirus e vaccini con un post su Twitter dai toni accesi. Citando uno studio dell’Oxford University Clinical Research Group afferma che i vaccinati: “In pratica sono super-diffusori presintomatici”. Il web insorge e sono tantissimi a scagliarsi contro di lei, accusandola di aver frainteso il significato dello studio e di diffondere falsità. Tra tutti, spicca il commento di Roberto Burioni, che replica tagliente: “È bello scoprire di avere colleghe che sanno cantare e ballare molto bene”.

Le posizioni della Parisi sul coronavirus e i vaccini sono note a tutti, e lei non esita a ribadirle con forza appena si presenta l’occasione. Anche stavolta sfida chi la critica e posta: “Un preprint paper by Oxford University Clinical Research Group pubblicato il 10 agosto su Lancet rileva che i vaccinati trasportano 251 (!!) volte il carico di virus Covid-19 nelle narici rispetto ai non vaccinati. In pratica sono super diffusori presintomatici” concludendo con l’hashtag #ConLaGaranziaperò. I commenti sono tantissimi, e per lo più di gente inferocita con la showgirl. “Non è quello che dice lo studio”, “Ma sicura di aver capito bene?”, “Sfrutti la tua visibilità per diffondere falsità”, “Perché ti esponi al ridicolo in questo modo?”, “Si vergogni!” sono le repliche che vanno per la maggiore.

Continua su: Sorgente: Covid, l’ultima uscita no-vax di Heather Parisi: “I vaccinati sono super-diffusori”… e la rete la insulta