E’ morto l’attore francese Jean-Paul Belmondo. Aveva 88 anni. ‘Era molto affaticato da qualche tempo, si è spento serenamente’, ha detto il suo avvocato, Michel Godest. Mostro sacro del cinema francese ed europeo, Belmondo ha girato 80 film. Lascia in eredità ruoli indimenticabili, come quello in ‘A bout de souffle’ (Fino all’ultimo respiro) di Jean-Luc Godard o sorvolando il cielo di Venezia, appeso ad un elicottero, in ‘Le Guignolo’ (Il piccione di Piazza San Marco) di Georges Lautner.

ANSA