Comunicato Stampa

Alessandria, 8 Settembre 2021

AMAG nuovo sponsor dell’Alessandria Calcio. I Presidenti Arrobbio e Di Masi: “Un’alleanza per far crescere il territorio”. Il sindaco Cuttica di Revigliasco: “La nostra comunità sa fare davvero squadra”

“L’Alessandria Calcio è una straordinaria eccellenza alessandrina, biglietto da visita della nostra città in tutta Italia, e anche all’estero, come abbiamo avuto modo di riscontrare ai recenti Campionati Europei. Il calcio è fenomeno di costume e di massa, che non riguarda solo gli appassionati che vanno allo stadio, ma in maniera diretta o indiretta tutta la comunità. Basti pensare ai 20 mila alessandrini che, pochi anni fa, sostennero i Grigi nella semifinale di Coppa Italia con il Milan, o all’intera città in festa in tutte le strade in occasione della recente promozione. Per questo AMAG, azienda multiutility a totale partecipazione pubblica, ha deciso quest’anno di sostenere la società e la squadra nella splendida avventura della serie B:  speriamo di essere da stimolo e traino per altre realtà imprenditoriali del nostro territorio”.

Così Paolo Arrobbio, Presidente AMAG, commenta la decisione di sostenere, per tutta la stagione 2021-2022, il cammino dei Grigi in serie B, con la presenza esclusiva del logo dell’azienda sul lato posteriore della gloriosa maglia, oltre che con altre forme di pubblicità allo stadio Moccagatta, e al campo Michelin di Spinetta.

“Con il Presidente Di Masi – sottolinea Arrobbio – persona che stimo per serietà e competenza c’è stata subito un’intesa totale, ci siamo capiti al volo: del resto tutti gli alessandrini riconoscono al patron dei Grigi di aver compiuto in questi anni uno sforzo straordinario, riportando la squadra a livelli di grande ribalta nazionale. Ora è il momento che il tessuto imprenditoriale alessandrino dimostri la riconoscenza anche con i fatti, poiché davvero si tratta di un’opportunità non solo calcistica, ma di rilancio sportivo ed economico per tutta la nostra provincia”.

Il Presidente Arrobbio va anche oltre, guardando al futuro: “Sarei davvero felice se AMAG un giorno potesse lasciare lo spazio di sponsor sul lato posteriore della maglia dei Grigi a qualche altra azienda che spero si faccia avanti, per poi svolgere al fianco del Presidente Di Masi un ruolo ancora più ambizioso: sempre che Lui sia d’accordo, quello di dare vita ad ALESSANDRIA CALCIO 1912 ACADEMY quale volàno di crescita per i ragazzi del nostro territorio, aggregando in un grande progetto sportivo tutte le società calcistiche giovanili alessandrine e non.  Lo sport, e il calcio in particolare, per un adolescente può e deve rappresentare non solo competizione agonistica, ma soprattutto socialità, integrazione, condivisione di valori con i propri coetanei. Penso soprattutto ai ragazzi che non hanno alle spalle famiglie benestanti, o comunque ai giovani magari più problematici sul fronte caratteriale:  in uno sport di squadra come il calcio possono trovare uno strumento di crescita e di maturazione personale, e un team di professionisti competenti, capaci di sostenerli nella fase più complicata e difficile, quella della crescita e dell’ingresso nel mondo degli adulti”.

AMAG intraprende dunque al fianco dell’Alessandria Calcio un percorso che guarda oltre i semplici confini dello sport: “Puntiamo – conclude il Presidente Arrobbio – a sostenere un progetto che può avere importanti ricadute sociali, economiche e culturali, e chiediamo alle altre imprese alessandrine di fare altrettanto: perché davvero l’unione fa la forza, con vantaggi e ricadute positive per tutti”.

“L’accordo commerciale tra Amag e Alessandria Calcio mi rende particolarmente lieto – dichiara Luca Di Masi, Presidente della società Grigia -. Due realtà importanti e riconosciute, infatti, siglano una partnership che darà visibilità ad Amag in un contesto di straordinaria visibilità come il campionato di Serie Bkt 2021/22. Una conferma ulteriore di quanto sia strategica per tutto il territorio alessandrino la meravigliosa e meritata promozione maturata nel giugno scorso”.

Un plauso di apprezzamento arriva dal Professor Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco di Alessandria: “La sensibilità di Amag ancora una volta si manifesta in un ambito di particolare importanza per il nostro territorio locale e la scelta di apporre il logo sulla nuova maglia di Alessandria Calcio evidenzia in modo indiscutibile almeno due aspetti: il valore della nostra comunità che sa essere performante anche in ambito sportivo con il prestigioso ingresso in Serie B della nostra squadra cittadina e, al contempo, la capacità di vivere in modo coeso l’essere “squadra” con il pieno coinvolgimento di tanti soggetti, siano essi imprenditori, operatori economici, Istituzioni e il popolo caloroso dei tifosi di Alessandria Calcio”.

Amag Grigi Arrobbio