© Internet (altro) «Deve indossare la mascherina»: controllore preso a morsi da una passeggera sul bus

Preso a morsi sul bus dopo che aveva chiesto a una passeggera di indossare la mascherina. Un operatore della Fifa Security in servizio come controllore-verificatore sui bus della società di trasporti Start, è stato aggredito a Martinsicuro (Teramo) al capolinea della corsa extraurbana 1/6, che copre la tratta Martinsicuro- Cupra Marittima (Ascoli Piceno). L’operatore, mentre procedeva al controllo di una donna sprovvista di biglietto e mascherina mentre era a bordo, è stato prima insultato, poi fotografato e infine aggredito con un morso alla mano, che gli ha provocato una vasta ferita.

E’ stato quindi richiesto l’intervento della Polizia Municipale di Martinsicuro che, vista la violenta reazione della donna anche nei loro confronti, l’ha fermata e l’ha accompagnata presso il Comando. L’operatore della Fifa Security è stato accompagnato al pronto soccorso dell’Ospedale di San Benedetto del Tronto per essere medicato…. continua su: Sorgente: Teramo, passeggera senza mascherina sul bus prende a morsi il controllore