Dal 2015 il secondo weekend di settembre Sant’Eusebio si colora di tutti i colori delle contrade. Le associazioni del quartiere e tutti gli abitanti lavorano per addobbare le strade con striscioni, bandierine e altri oggetti colorati. Ogni contrada poi ha una squadra formata da persone di tutte le età che si sfidano in prove di abilità organizzate dalle associazioni del quartiere. Questo tipo di manifestazione fa si che gli abitanti si incontrino, si conoscano, collaborino insieme. Questo tipo di collaborazione prosegue anche durante l’anno per attività come la pulizia degli spazi comuni del quartiere o per la Spesa Sospesa che ha permesso di raccogliere alimenti per aiutare molte famiglie in difficoltà durante il periodo del lockdown. ecco cosa ha dichiarato Roberta Bo una delle organizzatrici della manifestazione