M5S Alessandria: Alessandria guarda al futuro o alla restaurazione di Fabbio?

Apprendiamo mezzo stampa di una probabile restaurazione di Fabbio con un rimpasto di giunta.

E’ inevitabile che si possano creare situazioni del genere con un sindaco politicamente debole bullizzato da un ex-sindaco incandidabile ed una giunta con grossi problemi di ascolto tra giunta e consiglio comunale e tra giunta e cittadini.

4 anni e mezzo in cui Alessandria, con un minimo di coraggio, sarebbe dovuta essere rilanciata come moltre altre città di pari dimensione.

Abbiamo già più volte chiesto le dimissioni dell’assessore Buzzi Langhi e ci compiace apprendere che venga giudicato superfluo anche dai consiglieri comunali che ne hanno portato la nomina a vice sindaco.

Alessandria merita di meglio: A 9 mesi dalle elezioni non possiamo che sottoscrivere quanto certificato dai fuoriusciti consiglieri di maggioranza e che il centrodestra a trazione Lega ha fallito nel guidare la città negli ultimi 4 anni e mezzo. Ci auguriamo che i cittadini valutino con attenzione a chi consegnare la città quando andranno alle urne il prossimo anno.

M5S Alessandria