Accostiamo le labbra
Tenendoci il volto tra le mani
In questa periferia silenziosa,
Nessuno se ne accorgera’
E tutto questo scompiglio,
Avvenuto in pochi istanti
Sarà estate, anche in autunno;
E noi ci stupiremo ancora