Colori astratti vibrano

in variopinti riflessi

a comporre imprecisati intrecci

dove astratte deformità

punzecchiano

umide fluide figure

turbate da sbavature luccicanti.

Rapide distonie pizzicano

tendini sfibrati

da veloci guizzi sonnolenti.

Zampilli di acute passioni.

© Antonio Fasolo