”                                         …una colomba pugnalata

con schizzi di crepacuore sul petto

Una vita c’ha messo per beccare – e poi via, a cuscinate, penne
di qua penne di là” 
S. Armitage; “Comprensione” da In cerca di vite già perse,  p, 217

un’immediatezza è il vivere
s’intrufola in tracce di senso-non senso
mette in riga la tua faccia
accende un ruolo
poi lo spegne

una frase odia ciò che dice:
questa città è dei dimenticati
una sfida, una denuncia
ma a chi?
le penne si adagiano piano
sul manto stradale

sfreccia un’ ambulanza 

Mit besonderen Köpfen , 1938, Paul Klee