Lo spettacolo di danza “Marina. Nemmeno io sapevo di essere un poeta: omaggio alla grande poetessa russa Marina Cvetaeva” alla rassegna “E a un certo punto il rosso cambiò colore”, in scena venerdì 17 settembre – ore 21 -, alla Fondazione Luigi Longo a Castellazzo Bormida.

Con Tatiana Stepanenko, Monica Massone e Giorgia Zunino.