Recensione a cura di Giovanna Fileccia

LA VITA CON DENTRO L’AMORE

Le emozioni sembrano vorticare in Alessandra Di Girolamo la quale si lascia trasportare in un’orbita ellittica che muta, si aggroviglia e evolve in una miriade di sentimenti.

La poesia per Alessandra è romanticismo, malinconia, struggimento e in questa sua seconda raccolta poetica, che ha scelto di intitolare La vita dentro una parola assume la forma di un’emozione, ella entra in modo oserei dire irruento tra le braccia dell’amore.

GIOVANNA FILECCIA Io e il Tutto che mi attornia

Recensione a cura di Giovanna Fileccia

LA VITA CON DENTRO L’AMORE

Le emozioni sembrano vorticare in Alessandra Di Girolamo la quale si lascia trasportare in un’orbita ellittica che muta, si aggroviglia e evolve in una miriade di sentimenti.

La poesia per Alessandra è romanticismo, malinconia, struggimento e in questa sua seconda raccolta poetica, che ha scelto di intitolare La vita dentro una parola assume la forma di un’emozione, ella entra in modo oserei dire irruento tra le braccia dell’amore.

Eppure il suo abbraccio si fa casa che protegge e allo stesso tempo lei chiede protezione all’amore.

La poesia L’amore per la musica inizia così:

Canti armoniosi sfiorano

il mio essere e delicatamente

sublimano la mia anima

verso l’infinito.

Questa sua lirica la trovo complementare con la copertina realizzata dal pittore Antonino Scarlata: una donna bionda intenta a suonare un violino a occhi chiusi. E così come la donna del dipinto…

View original post 567 altre parole