© Ansa Malore durante un’immersione, morto un sub di 21 anni. Tragedia all’Isola d’Elba

Malore choc durante un’immersione, morto un ragazzo di appena 21 anni che faceva il sub nelle acque dell’Isola d’Elba. La tragedia è avvenuta ieri sera intorno alle 20 nelle acque antistanti la miniera del Ginevro, nel comune di Capoliveri: a quell’ora infatti è pervenuta alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Portoferraio una segnalazione relativa ad un sub disperso nelle acque antistanti la spiaggia della Miniera del Ginevro.

Il giovane Cosimo Piccini, 21 anni, di origini fiorentine, era intento in attività di pesca in apnea, in compagnia di un amico che lo attendeva a bordo di un natante utilizzato quale unità appoggio.

È stato proprio lui, non vedendolo risalire in superficie, a lanciare l’allarme. I militari della Guardia Costiera, resisi conto della gravità della situazione, hanno inviato sul posto i mezzi navali dell’Ufficio Locale Marittimo di Porto Azzurro e della Capitaneria di Porto di Portoferraio.

Continua su: Sorgente: Malore durante un’immersione, morto un sub di 21 anni. Tragedia all’Isola d’Elba