Per amore e per stanchezza, di recente, mi sono presa una piccola pausa dagli astri e da altre cose. Una specie di anno sabbatico concentrato in un paio di settimane. Forse c’è la voglia di fondo di entrare in contatto con qualcosa di nuovo, trovare nuovi stimoli e vedere la vita sotto un’altra luce. O solo di riposare. Lasciare vagare lo sguardo e i pensieri, in una specie di agitazione pacifica. Siamo oltre la metà del mese di Settembre, mese di cimici e di vendemmie, con l’estate alle spalle e davanti l’equinozio d’autunno (mercoledì 22) quando il Sole entrerà in Bilancia, dopo un incipit di settimana caratterizzato dalla piena emotiva del Plenilunio in Pesci (20). L’equinozio … l’attimo magico in cui la durata delle ore di luce e di buio sulla Terra si equivalgono, una sorta di lampo sospeso nel tempo prima di varcare la porta e intraprendere il viaggio nel semestre oscuro. Il tema è quello di bilanciare le polarità, fare qualcosa che riguardi l’equilibrio come ben descrive il Sole in Bilancia. Un tempo indeciso e delicato come solamente il settimo segno dello Zodiaco sa essere, con l’intenzione e il timore del passo in avanti. Da qui in poi il movimento rallenta, lo sguardo si fa più profondo e la notte gradatamente prevarrà sul giorno. Cambiano le albe e i tramonti, cambiano le attività. Siamo prossimi alla malinconia dell’uva. Foglie morte incluse. Si fanno avanti il profumo del mosto, di terra umida, di legna bruciata. S’iniziano ad archiviare vestiti leggeri e pensieri estivi. Si tirano fuori dai bauli altri progetti e tinte più intense. I colori dell’autunno sono meravigliosi e, anche se minacciano l’arrivo di un clima severo, hanno in sé una poesia infinita, ricca di brume e di spleen. Tempo di riflessioni e di rese dei conti. Compito primo sarà di bilanciare le polarità dove serve. Maschile e femminile. Giorno e notte. Yang e Yin. Con un bel lavorone da fare nel mezzo. Buon ri-equilibrio a tutti/e!

L’estate è finita (Emily Dickinson)
Sono più miti le mattine e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città. L’acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta, ed anch’io,
per non essere antiquata, mi metterò un gioiello.

ARIETE
Luna dritta: 21,22,26.
Luna storta: non pervenuta.
PRIMA DECADE: periodo da spendere cercando un riequilibrio possibile nei rapporti a due, quelli intimi. 21 e 26 presentano le onde migliori dalle parti delle emozioni. Stress e lotte, persistono.
SECONDA DECADE: settimana di quieta impazienza, tipo un cielo prima della tempesta! Nuove spinte emotive invitano a lustrare l’anima e anche la vita di casa. Rapporti a due in fermento.
TERZA DECADE: con Mercurio in opposizione, idee, comunicazioni e pensieri saranno quel che andrà di moda in settimana, talvolta con qualche confronto a due difficili. 22 e 23 da protagonisti.

TORO
Luna dritta: 20,23,24,25.
Luna storta: non pervenuta.
PRIMA DECADE: l’equinozio d’autunno avverrà nella vostra sesta casa solare, simbologia di piatti che dovranno stare in equilibrio nelle storie di lavoro e di salute. 23 giorno emotivamente al top.
SECONDA DECADE: l’opposizione di Venere pare sottolineare turbamenti dalle parti della vita affettiva e – in senso più ampio – in termini di benessere. 20 giorno social. 24 emozioni intense.
TERZA DECADE: si parte con la luna dritta e ricca di magia del 20. Progetti importanti che vi stanno a cuore, se condivisi con altri, troveranno la via facile. Riconoscimenti e meriti latitano.

GEMELLI
Luna dritta: 21,22,23,26.
Luna storta: 20.
PRIMA DECADE: riequilibri meritati e goduti dalle parti del piacere e del divertimento, come non accadeva da tempo. Il pianeta della grinta e del sesso è propizio, giocatevelo! 21 e 26 al top.
SECONDA DECADE: assenza di transiti significativi che, tuttavia, sono di prossima venuta e per giunta strafighi! Emotivamente la settimana parte scarica, poi si riprende dal 21 in poi. 26 al top.
TERZA DECADE: buone possibilità di affari, soprattutto in tema immobiliare, saranno favorite grazie a un ottimo aspetto di Mercurio, fautore anche di occasioni di svago. 22 e 23 giorni propizi.

CANCRO
Luna dritta: 20, dal 23 pomeriggio al 25.
Luna storta: 21,22,23 mattina.
PRIMA DECADE: periodo un po’ sottosopra dalle parti abitative, mobili e persone al centro di riequilibri dovuti e convenienti. Stress e stanchezza insistono. Il meglio dal pomeriggio del 23 al 24.
SECONDA DECADE: la benevolenza del transito di Venere indica passione, fascino e seduttività in vertiginoso aumento. Viaggi, vita sociale e progetti con buone stelle. 21 e 22 tesi, il resto al top.
TERZA DECADE: si parte con una luna filante di sogno, magia e dolcezza, emozioni in grado di farvi fare pace con il cosmo intero. Tra il 22 e il 23 una luna malandrina potrà innervosirvi un po.

LEONE
Luna dritta: 21,22,23 mattina,26.
Luna storta: dal 23 pomeriggio al 25.
PRIMA DECADE: non sarete ruggenti come nel cuore dell’estate, ma con una forza più equilibrata, che unisce istinto e ragione. Momento buono per contatti e movimenti. 23 teso, 21 e 26 top.
SECONDA DECADE: l’aspetto dissonante di Venere segnala disarmonia nei rapporti affettivi, specie in ambito familiare e in particolare intorno al 24 e 25. Dal 21 al 23 il meglio di settimana.
TERZA DECADE: è in corso, da mesi, un’insoddisfazione latente riguardante i rapporti a due, quelli stretti, e ancora potrà minare la serenità. La settimana promette bene il 22 e 23, meno il 25.

VERGINE
Luna dritta: 23,24,25.
Luna storta: 20,26.
PRIMA DECADE: tra il 23 e il 24 aspettatevi qualcosa, in arrivo da lontano, in grado di accendervi d’entusiasmo e godimento. 26 emotivamente instabile. Riequilibri essenziali delle risorse materiali.
SECONDA DECADE: fatevi belli e seducete il mondo intero che Venere è propizia alla bellezza. Movimento e azione le parole d’ordine. 24 e 25 il top. Inizio e fine di settimana con la luna storta.
TERZA DECADE: s’inizia con la luna in Pesci e la sensazione di perdervi in un bicchier d’acqua, o per qualcuno si tratterà di un buon vinello! 24 e 25 i più avventurosi e goderecci di settimana.

BILANCIA
Luna dritta: 26.
Luna storta: 21,22,23.
PRIMA DECADE: tempo di compleanni e di ripartenze e si riparte da voi, dalla vostra capacità, dal vostro agire che, mai come ora, sarà sicuro e affatto esitante. L’umore non brilla il 21 ma balla il 26.
SECONDA DECADE: settimana che non sembra carne o pesce, un tempo da lasciar passare mentre qualcosa di appassionante bolle in pentola per manifestarsi più avanti. 21 e 22 tesi. 26 top.
TERZA DECADE: con il sostegno di Mercurio nel segno è la mente il punto di forza. Divertimento e l’espressione del vostro talento creativo dispone di ottime stelle. Criticità emotiva il 22, poi passa.

SCORPIONE
Luna dritta: 20.
Luna storta: dal 23 al 25.
PRIMA DECADE: fase ideale per godere della vostra stessa compagnia, lontano da invasioni di campo e dedicarvi alle trasformazioni/rinascite che tanto amate. 23 teso. Responsabilità in aumento.
SECONDA DECADE: Venere nel segno vi fa belli, erotici e seduttivi. Nei rapporti a due alternarsi di accordi e disaccordi. Le emozioni non incontrano stelle propizie, meglio la prossima settimana.
TERZA DECADE: si parte con una luna incantevole (20), atmosfera sognante e sensuale da godere. Poi, la settimana pare complicarsi, come una matassa di filo che si aggroviglia in modo pazzesco!

SAGITTARIO
Luna dritta: 21,22,23.
Luna storta: 20,26.
PRIMA DECADE: con l’appoggio di Saturno, la validità delle idee incontrerà realizzazione certa, specie nel sociale. Riequilibri nei progetti convengono. Giorno sì: 21. Giorno no: 26. Giorno sì:
SECONDA DECADE: settimana da terra di mezzo tra emozioni stonati e una progettualità condivisa con buoni amici che risolleva morale e vitalità. 20 e 26 da luna storta. 24 e 25 gioiosi.
TERZA DECADE: si parte con la luna sotto i tacchi, emozioni stonate che abitano le mura di casa. Al contempo, media, social e vita amicale risollevano il tutto con belle condivisioni. 22 e 23 il top.

CAPRICORNO
Luna dritta: 20,dal 23 pomeriggio al 25.
Luna storta: 21,22,23 mattina.
PRIMA DECADE: riequilibri dovuti dalle parti dei doveri e delle responsabilità, prezzi da pagare per il successo nelle imprese e migliore manovra d’azione. Stress … presente! 21 teso, 23 spassoso.
SECONDA DECADE: transito eletto il felice sestile di Venere, coi suoi sviluppi positivi in amore. Vita sociale e amicizie i settori più fortunati. 21 e 22 nervosetti, il meglio si piazza tra il 24 e 25.
TERZA DECADE: si parte con una dolcissima luna che farcirà di magico le vostre emozioni, nonostante pensieri e parole non procedano al meglio. 23 nervoso, meglio la passione del 25.

ACQUARIO
Luna dritta: 21,22,23 mattina,26.
Luna storta: dal 23 mattina al 25.
PRIMA DECADE: si prospettano tempi avventurosi e migliorativi, con la possibilità di soluzioni a vecchie grane e una forte centratura dell’Io. Grinta e forza fisica in rilancio. 21 e 26 top. 23 da KO.
SECONDA DECADE: con Venere messa di sbieco, le tensioni affettive più che probabili sono da mettere in conto, in particolare tra il 24 e il 25. Primi tre giorni di settimana riservano il meglio.
TERZA DECADE: viaggi, spostamenti, e una comunicativa vincente saranno il must di settimana. 22 e 23 mattina i momenti con la luna a favore. Sabato 25 pare raccontare dissidi in famiglia.

PESCI
Luna dritta: 20,23,24,25.
Luna storta: 26.
PRIMA DECADE: tempo di migrazioni e cambiamenti profondi. Riequilibri urgenti potrebbero esigere la vostra attenzione in tema di denaro, specie quello in uscita. 23 giorno top. 26 giorno teso.
SECONDA DECADE: con Venere e Urano in aspetto felice con il vostro Sole, i cambiamenti belli in amore non mancheranno. Benessere sarà la parola chiave della settimana, specie tra il 23 e 25.
TERZA DECADE: s’inizia con la luna nel segno (20), traccia di un tempo ricco di emozioni a fior di pelle. Sabato 25 buono da spendere in viaggi e spostamenti, possibilmente in dolce compagnia.

foto dal web
logo Astrosalotto di Tommaso Crisci