Navigo con i pensieri nel mio destino, di Alma Bigonzoni

Navigo con i pensieri nel mio destino

In un mare inquieto fatto di misteri e di 

peccato, impercettibili all’aria sono le 

odorose emozioni.

Vorrei essere tra le tue braccia, sfiorare le 

tue labbra e sussurrarti quanto ti amo.

Amarti non è soltanto averti è anche 

l’ignota distanza che da te mi separa, 

amarti é il mio sapere di te senza parole, 

cogliere quel lampo dai tuoi occhi 

quando a me ti abbandoni. 

Se non sentissi più le parole, i suoni ed il 

rumore, vorrei ascoltare il silenzio dei 

tuoi respiri d’amore. 

___@Ab ___