l professor Massimo Galli

L’infettivologo del Sacco di Milano Massimo Galli fa il punto della situazione coronavirus e ipotizza lo scenario futuro: “Il covid potrebbe essere letale per altri 5-10 anni”. In una intervista al Mattino Galli ha spiegato che non è ancora il momento per un liberatorio ma irresponsabile “liberi tutti”.

Galli: “Covid letale ancora per 5-10 anni, nessuno si senta ancora libero”

E ha spiegato con la consueta franchezza: “Il traguardo è vicino, ma è vietato mollare ora, ovvero credere che la pandemia sia vinta o che il virus sia stato clinicamente battuto, come si diceva un anno fa”. Insomma, le cose vanno abbastanza bene per essere ottimisti ma non bene abbastanza per fare cretinate.

“Covid letale per 5-10 anni, altro che battuto”: per Galli fondamentali Green Pass e mascherine

E ancora, dopo la stoccata al “nemico di sempre” Alberto Zangrillo: “Green Pass e mascherine restano gli strumenti indispensabili per affrontare il prossimo inverno”. Lo scenario sarà quello della convivenza con il virus.

“Per altri 5-10 anni il covid sarà con noi nella sua forma letale”: parola di Massimo Galli

E i tempi? Per Galli è difficile individuarli con certezza, ma la presenza di Covid-19 nella sua forma potenzialmente più letale per la vita umana potrebbe durare “sicuramente dai cinque ai dieci anni”.

Continua su: Sorgente: L’infettivologo del Sacco di Milano fa il punto della situazione e ipotizza lo scenario futuro