Momenti di poesia: SONO UN VERSO!, di Yuleisy Cruz Lezcano

(È facile amare un verso, la cosa più difficile è amare la donna che lo scrive)

In mezzo ai prati,

cuore d’aria e parole,

un fantasma rinasce

sul manto di fiori.

Immenso spazio di ali aperte,

con ossa di farfalla,

muovendo il pensiero,

perforo il silenzio.

Mi lascio trasportare

dai miei sogni e vedo

cieli, nuvole che sono

cubi bianchi

sulle mie isole.

Il paesaggio apre gli occhi

e frammenti di colline fumanti

dipingono figure d’incontro.

La nebbia colma la sete

e accarezza le cime,

braccia, dita, tremano all’orizzonte

ed è la mattina di alto monte 

un ciuffo d’erba medica 

che mi riporta ai ricordi,

amore mi perdo nel tempo…

Ora sono rugiada, 

quasi fiume che sgorga,

il mio canto è la canzone dell’acqua,

è specchio fra gli specchi,

due me, nel volere essere una,

e ciò che perdo 

rinasce in un’edera di sillabe,

sono un verso!

Yuleisy Cruz Lezcano

foto pexels