© Internet (altro)

Lui, lei, l’altro e una gelosia che sfocia quando il tradimento è scoperto. Sarebbero questi i contorni, seppur incerti, dentro i quali si è dipanata ieri mattina la trama di un accoltellamento a Marghera (Venezia) tra un egiziano e un tunisino: entrambi trentenni.

Lui, l’egiziano, tradito da lei, la sua donna, una veneziana di 35 anni; e l’amante – il tunisino – che ora è ricoverato all’ospedale dell’Angelo di Mestre con coltellate sparse un po’ su tutto il corpo. L’uomo sarebbe rientrato a casa e avrebbe scoperto la donna a letto con l’amante: a quel punto, accecato dalla gelosia, si sarebbe scagliato con il tunisino colpendolo con diverse coltellate. La notizia è riportata da Il Gazzettino.

Continua su: Sorgente: Torna a casa e scopre la compagna a letto con l’amante: finisce a coltellate