Momenti di poesia: ” I GIORNI INFINITI “, di Rosa Cozzi

Buongiorno !

Ognuno ha delle preferenze, a me piace fare confidenze.

La speranza fa vivere !

” I GIORNI INFINITI “

Attraverso i vetri resi opalescenti

da un muro di pioggia insistente 

guardo i passanti frettolose ombre 

nascoste dal buio ladro di sembianze.

Con lo sguardo in malinconica attesa

seguo e rincorro senza riconoscere

rare silhouette copie a te somiglianti

e reprimo i singhiozzi senza rimpianti.

Combatto da tanto tempo la solitudine 

a cui fa ormai compagnia l’abitudine

e avvolta in un pesante marasma 

passo le ore a parlare a un fantasma.

di Rosa Cozzi

da “DIVAGAZIONI “

DL.1941/6