Il video è emblematico. Si vedono una parabola, un decoder, fili vari travolti in un vortice che va a esaurirsi dietro un televisore. E lì un solo cavo da attaccare. E il gioco è fatto. «Niente parabola, niente decoder, niente fastidi. Una Tv, un collegamento», recita il pay off. Ecco Sky Glass, il nuovo nato di casa Sky che, come si comprende dal video passato giovedì 7 ottobre sugli schermi della presentazione a Londra, rappresenta un passaggio evolutivo, per la media company di casa Comcast: Sky Glass è uno smart Tv realizzato in proprio, collegato tramite wi-fi e non tramite parabola, con Sky integrato all’interno.

© Fornito da Il Sole 24 Ore

In realtà si può parlare di una gamma di smart Tv realizzate da Sky, visto che i modelli sul mercato saranno tre: nella versione da 43 pollici, 55 o 65. Si parte in Uk il 18 ottobre. Per gli altri Paesi occorrerà poi attendere «dal 2022» per lo sbarco sul mercato di questi televisori curatissimi nel design, certificati come prodotti Carbon Neutral, con una tecnologia Ultra HD e Quantum Dot in grado di visualizzare oltre 1 miliardo di colori. «Comcast opera nel settore televisivo da circa 60 anni. Ci sono stati alcuni grandi momenti potenzialmente di grande trasformazione. Questo potrebbe essere uno di quelli», ha affermato il ceo di Comcast Brian Roberts presente all’evento di lancio.

Continua su: Sorgente: Sky lancia la sua smart tv: è Sky Glass (e non ha bisogno di parabola)