© Redazione

Colpito alla schiena da alcune coltellate, è ora ricoverato in ospedale in progonosi riservata. L’uomo è stato trovato in strada, sanguinante,  con in braccio una bambina mentre chiedeva aiuto. Un 20enne è stato arrestato per tentato omicidio.

L’accoltellamento a Carapelle

Ha accoltellato il patrigno forse al termine di un litigio per futili motivi: per questo i carabinieri hanno arrestato a Carapelle, comune in provincia di Foggia un 20enne albanese con l’accusa di tentato omicidio. Il gip del Tribunale di Foggia ha convalidato l’arresto lasciando in carcere l’indagato.

Continua su: Sorgente: Accoltellato dal figlio della compagna: l’uomo è ricoverato in prognosi riservata