Nella piazza era strana l’insegna
parlava:
chiedeva ai pendolari
di lasciarsi 
lucidare le scarpe
per fermarli 
prima che salissero sull’autobus
-sacralità-
non voleva nulla in cambio.

Era un’insegna vuota,
vuota e viva
una metamorfosi incompiuta

come tutti.

Paul Klee - Rosa-Gelb (Fenster und Dächer)