© Anthology Andrea Codarin

Tragedia a Feltre, in provincia di Belluno, dove un giovane di appena 23 anni è morto in casa. La vittima è stata trovata priva di vita riversa nel bagno della sua abitazione. A lanciare l’allarme nel pomeriggio di domenica, la mamma che cercava di contattare il figlio al cellulare. Il 23enne però non rispondeva, così la donna ha chiamato le forze dell’ordine che sono entrate forzando la porta dell’appartamento in via XXXI Ottobre a Feltre dove viveva la vittima. Purtroppo per il giovane non c’era più nulla da fare. Sulla sua morte stanno indagando le forze dell’ordine ma, da quanto si apprende, non ci sarebbero elementi che facciano pensare al coinvolgimento di altre persone ne che si tratti di un gesto estremo. Una morte naturale, seppur inspiegabile in una vita così giovane.

Continua su: Sorgente: Andrea trovato morto in casa a 23 anni riverso nel bagno. A lanciare l’allarme la mamma