” BOCCA INGENUA ” di Rosa Cozzi

Buongiorno !…

S’ impara la lezione della vita,

che nessuno mai insegna !! … 

” BOCCA INGENUA “

Lo sguardo si posa

sulle tue labbra tenere

ingenui petali carminei  

ancora inviolati .

Come un bocciolo 

di rosa ormai dischiuso 

mostri un tenue sorriso

e cresce il mio desiderio .

Impuri pensieri frullano 

nei meandri della mente

e mi tentano a violare 

e baciare la tua bocca .

Svelarti nel piacere

l’essenza del primo  bacio

e il dolce gusto dell’amore

nell’attesa che si ripeta.

Aspettare quel momento

con delicato interesse 

e assaporare infine 

quell’agognato bacio …

di Rosa Cozzi

da “DIVAGAZIONI “

DL.1941/633