Basso Piemonte

Il Basso Piemonte (Bass Piemont in piemontese) indica una regione geografica del Piemonte, un tempo definita Marca Aleramica, posta a ridosso della parte meridionale della regione e in stretta connessione geografica con l’Oltregiogo di Liguria, segnato dai contrafforti dell’Appennino ligure. Sono compresi in questo territorio numerosi comuni delle seguenti province:

Provincia di Alessandria (Monferrato, Novese, Ovadese parte dell’Oltregiogo attraverso il passo della Bocchetta);
Provincia di Asti (Monferrato, Langa Astigiana, Valle Belbo);
Provincia di Cuneo (Alta Langa, Bassa Langa, Val Bormida, Roero, Monregalese).

Storia

Numerosi sono i castelli, le fortezze, i manieri, i parchi, i giardini e le ville patrizie (alcune già residenza delle famiglie patrizie genovesi dell’antica Repubblica di Genova) presenti in questa fascia di territorio: testimoniano secoli di vicende storiche che hanno visto come protagoniste molte delle famiglie nobiliari dell’antichità.

Tali edifici storici, in parte di proprietà demaniale ed in parte di proprietà di privati, sono tutelati – sotto l’egida della Regione Piemonte – da un consorzio di aziende di turismo locali che fanno riferimento all’Associazione Alto Monferrato – “La strada del vino” e sono riuniti in una sorta di circuito storico-culturale denominato “Castelli Aperti”.
(Fonte: Wikipedia)